fbpx
(Carrello vuoto)
 

Spedizioni gratuite per ordini superiori a 49 €

Il peperoncino più piccante al mondo diventerà il Louisiana Creeper

Il Louisiana Creeper, il nuovo peperoncino più piccante al mondo.

Chi ha assaggiato l'attuale peperoncino più piccante al mondo, il Carolina Reaper, credeva di aver provato l'apice della piccantezza.
Forse non è cosi, l'americano Ronald "Troy" Primeaux, meglio conosciuto come Troy Primo, sta stabilizzando il "Louisiana Creeper" che a detta sua sarà il nuovo peperoncino più piccante al mondo.

La nuova "creatura" di Troy Primo cercherà di infrangere il record detenuto attualmente dall'ormai famoso Carolina Reaper scoperto e creato da Ed Currie.

Il Louisiana Creeper è un incrocio tra due creazioni dello stesso Primeaux: il 7-Pot Primo e il Big Black Mama. Si presenta come un peperoncino dalla forma tozza, con una colorazione tendente al marrone e l'obiettivo è quello di superare i due milioni di unità di Scoville.

 

Scopriamo chi è Troy Primo

Troy Primo ha suonato per molti anni musica Rock nella band "Santeria", poi un giorno conosce una ragazza di cui se ne innamora e decide di cambiar vita e lavoro per poter costruire con lei il suo futuro. 

Nel 2005, mentre lavorava presso l'Università della Louisiana nel Dipartimento di Orticoltura "La fayette", Troy Primo sviluppa il "7 Pot Primo", probabilmente il peperoncino più piccante al mondo! Con una media di 1,5 milioni di unità Scoville, circa 300 volte più piccante del Jalapeño. Nel corso degli anni, le creazioni dei suoi peperoncini hanno acquisito notorietà in tutto il mondo e diviene cosi un vero e proprio "Dio del piccante".

Nel 2012 insieme a sua moglie Kara creano l'azienda "Primo Peppers" ovviamente specializzata in prodotti piccanti di alta qualità.
Al giorno d'oggi Troy primo ha l'obiettivo di riuscire a stabilizzare la sua creazione, il peperoncino Louisiana Creeper e renderlo il peperoncino più piccante al mondo.

Ecco come descrive Troy Primo il Louisiana Creeper:

"Quando si mette uno di questi peperoncini in bocca è come se tu fossi sopravvissuto ad un incedente stradale, un orso ti stesse inseguendo mentre un poliziotto ti sta facendo una multa per eccesso di velocità. Il tuo cuore pompa a mille per più di 30 minuti, il tuo corpo pensa che stai per morire ma in realtà non stai morendo"

Attualmente purtroppo i semi e i frutti di questa specie di peperoncino non sono ancora stati commercializzati, noi ovviamente aspettiamo gli sviluppi e intanto prepariamo il palato per assaggiare questa nuova fiamma piccante.



Contatti

Emai: info@peppermaremma.it

Tel: +39 ‭347 7077814‬

P.IVA IT01340400538

Copyright © 2020 Pepper Maremma. Tutti i diritti sono riservati